da Fasano: Pellegrinaggio ad Alberobello, una tradizione che si rinnova - La Festa dei Santi Medici di Alberobello - Iconografia e Venerazione dei santi Cosma e Damiano-La Basilica

Vai ai contenuti

Menu principale:

da Fasano: Pellegrinaggio ad Alberobello, una tradizione che si rinnova

Creato: Mercoledì 12 Marzo 2014 20:30 | Ultima modifica: Sabato 13 Dicembre 2014 19:02 Pubblicato: Sabato 12 Dicembre 2014 19:32 |
di Vincenzo Lagalante  [212]

ome ogni anno la sera del 26 settembre si rinnova il pellegrinaggio a piedi dei fasanesi ad Alberobello in occasione della festa dei santi Cosma e Damiano. Una tradizione che risale al diciottesimo secolo e diffusasi nel secolo successivo. E' forse la devozione religiosa popolare più sentita in tutto il territorio di Fasano. Da Fasano centro, come dalle frazioni, partono a centinaia i pellegrini, alcuni anche scalzi, per recarsi ad Alberobello e giugervi alle prime luci dell'alba precisamente alle 4.30, dopo circa 6 ore di cammino, per partecipare alla prima messa. Il percorso che compiono è sempre lo stesso: i devoti Pezze, Montalbano, Speziale, Pozzo Faceto si radunano nella piazza di Pezze di Greco verso le 22 e di qui inizia il pellegrinaggio a piedi. Si percorre la via Pezze-Fasano, poi si sale per via Giardinelli, si supera il sottopassaggio e ci si immette sulla strada a senso unico che porta al Canale di Pirro poi si percorre tutto il Canale sino alla al bivio per la Coreggia ed attraverso questa strada si giuge ad Alberobello.
Torna ai contenuti | Torna al menu